HOME | Chi siamo

Presentazione

SALUTE SESSUALE Svizzera è l’organizzazione mantello dei centri di consulenza, dei servizi di educazione sessuale, delle organizzazioni professionali, nonché delle esperte e degli esperti che operano nel campo della salute sessuale e riproduttiva in Svizzera. È partner dell’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) per la realizzazione del Programma nazionale HIV e altre infezioni sessualmente trasmissibili (PNHI). SALUTE SESSUALE Svizzera s’impegna per la promozione della salute sessuale e dell’educazione sessuale olistica, così come per il rispetto dei diritti sessuali a livello nazionale e internazionale. SALUTE SESSUALE Svizzera è membro accreditato dell’International Planned Parenthood Federation (IPPF).

Il sito educazione sessuale a scuola è stato elaborato da SALUTE SESSUALE Svizzera ed è una piattaforma destinata alle e agli insegnati, direzioni scolastiche e specialisti dell’educazione sessuale della Svizzera latina e tedesca che offre:
 

 

 

Storia del sito www.amorix.ch

Il sito « educazione sessuale a scuola » è la riedizione del sito internet www.amorix.ch, creato nel 2004 da SALUTE SESSUALE Svizzera e Aiuto Aids Svizzero. Nel 2006, il sito era stato ripreso e rinnovato dall’Alta Scuola Pedagogica della Svizzera centrale (PHZ) che lo aveva gestito fino all’estate 2013.

Per quasi 10 anni questo sito costituiva la sola piattaforma nazionale sull’educazione sessuale in Svizzera e dava accesso alle e agli insegnanti e alle professioniste e ai professionisti dell’educazione sessuale a una banca dati creata da una rete nazionale e arricchita nel corso dei diversi anni.

Su mandato e con il sostegno dell’Ufficio Federale della Sanità Pubblica (UFSP), il Centro di competenza dell’Alta Scuola Pedagogica della Svizzera orientale ha promosso in Svizzera un’educazione sessuale a scuola di qualità, in particolare elaborando delle basi per l’educazione sessuale a scuola e per la formazione di base e continua delle e degli insegnanti.

Il centro di competenza aveva costituito un’importante rete di attori attivi nel campo dell’educazione sessuale (compresa SALUTE SESSUALE Svizzera) provenienti da tutte le regioni della Svizzera e forniva delle raccomandazioni per materiali scolastici, media e letteratura.

Con il sito www.amorix.ch, il Centro di competenza metteva a disposizione informazioni aggiornate per insegnanti e specialisti. Attraverso le sue raccomandazioni e le sue indicazioni, ha sostenuto insegnanti, direzioni scolastiche, genitori e autorità nella promozione della salute sessuale e riproduttiva in ambito scolastico.

Il Centro di competenza ha dovuto chiudere nel 2013 a causa della fine del mandato conferito dall’UFSP e dalla mancanza di altre strutture o organizzazioni pronte a sostenerne finanziariamente un seguito.

 

 

Perché dare un seguito a amorix.ch?

Nel 2015, la Commissione federale per la salute sessuale (CFSS) ha elaborato una definizione della salute sessuale per la Svizzera. Basata su quella dell’OMS e sui relativi diritti sessuali, la Definizione della salute sessuale per la Svizzera si declina secondo 5 campi d’azione prioritari, uno dei quali è l’educazione alla salute sessuale.

L’educazione alla salute sessuale in tutte le fasi della vita permette di garantire ad ogni individuo di disporre delle informazioni e delle competenze necessarie per prendere liberamente e con cognizione di causa le decisioni relative alla propria sessualità, al proprio orientamento sessuale e alla propria identità di genere.

L’educazione sessuale a scuola costituisce una parte importante dell’educazione alla salute sessuale. Alfine di garantire le pari opportunità, dev’essere offerta a livello nazionale a tutti i bambini e adolescenti, dev’essere adeguata alla loro età e devono essere presi in considerazione i bisogni specifici (per es. quelli delle persone con disabilità). Dev’essere dispensata da insegnanti e specialisti della salute sessuale adeguatamente formati in collaborazione con i genitori e i giovani.

In questo contesto, è risultato fondamentale continuare ad avere una piattaforma nazionale che offrisse delle informazioni e delle risorse convalidate a insegnanti e direzioni scolastiche.

 

Fonti